Seconda sconfitta casalinga per Marigliano: dopo Sala C. è toccato all’altra capolista, Roccarainola,
sbancare il PalaNapolitano.
Brutto approccio alla partita per i mariglianesi sancito da un chiaro 7-0 per gli ospiti, che fanno capire
subito le proprie intenzioni. Marigliano trova la via del canestro con De Riggi, ma il primo quarto fila via
sul 13-21 per Roccarainola, con Auriemma che fa il bello e cattivo tempo sotto canestro.
Nella seconda frazione i padroni di casa provano a scuotersi, dalla panchina Lo Regio e Spiezia danno
punti e si accorcia lo svantaggio, chiudendo la seconda frazione sul -6.
Al rientro dall’intervallo lungo, Marigliano prova a ricucire lo svantaggio, aumentando la pressione
difensiva e sfruttando una ritrovata vena in attacco di Mandarino. Si arriva ad un possesso di distanza a
3’ dal termine, ma alcuni discutibili fischi arbitrali (incluso un tecnico alla panchina) e alcune ingenuità
commesse dagli atleti di casa consentono alla capolista di riprendere un buon margine di vantaggio e
chiudere sul +11.
L’ultima frazione non dirà molto, Auriemma e Moccia colpiscono con regolarità, aumentando
ulteriormente il divario, che verrà poi parzialmente recuperato da Marigliano, grazie ai canestri di
Mastroianni.
Meritata vittoria dunque per Roccarainola che conferma tutto il suo potenziale e la volontà di puntare
alla promozione in C Gold.
Per Marigliano da rivedere l’approccio alla gara e la discontinuità avuta durante i 40 minuti: giovedì
prossimo gli uomini di coach Persico sono attesi da un’importantissima gara in ottica salvezza contro il
Napoli Basket Academy di Mimmo Morena.
#gopromo

Tabellini
Promobasket Marigliano – ASD Roccarainola 68 – 81 (13-21, 31-37, 51-62)
Marigliano: Nocerino 13, Catapano 1, De Riggi 12, Gammella 2, Mastroianni 11, Mandarino 13, Spiezia 8,
Lo Regio 8, Esposito n.e, Sangermano n.e, Esposito Corcione n.e, Colaps All. Persico Ass. All. Sullo
Arbitri: Manganiello A. (BN) – Dell'infante F. (AV)